Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
LILSI Dipartimento di Lingue, Letterature e Studi Interculturali

Presentazione

Tradizione ed obiettivi:

L’Unione europea da tempo si è allargata a nuovi stati membri, fra cui diversi paesi slavi: la Bulgaria, la Polonia, la Repubblica ceca, la Slovacchia la Slovenia. A questi si debbono aggiungerne altri ancora, dalla Croazia, che è entrata nella UE nel 2013, fino alla Russia, che sono parte dell’Europa e hanno partecipato attivamente alla sua storia e alla formazione della sua cultura. Studiare le lingue e le culture di questi paesi significa diventare veramente europei, superando confini ideologici imposti nel corso del Novecento. La Scuola di Studi Umanistici e della Formazione dell’Università di Firenze offre la possibilità di studiare le seguenti  lingue e culture slave: ceco, croato e serbo, polacco, russo.

 
ultimo aggiornamento: 19-Dic-2013
Unifi Home Page

Inizio pagina