Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
LILSI Dipartimento di Lingue, Letterature e Studi Interculturali

Presentazione

La turcologia è il ramo dell'orientalistica che si dedica allo studio della lingua, della cultura e della religione dei popoli turchi. Seppure la disciplina comprenda un ambito cronologicamente e geograficamente molto vasto, la nostra “Area” nel Dipartimento LILSI ha come oggetto privilegiato lo studio e l’insegnamento del turco moderno (TürkiyeTürkçesi), risultato della Riforma iniziata nel 1928 con l’adozione dell’alfabeto latino, nonché la riflessione sui fenomeni socio-culturali e letterari dell’Impero Ottomano e della Turchia moderna.

Il turco è attualmente parlato da 80 mln di madrelingua di cui 2 mln residenti nell’Unione Europea. Le relazioni tra la Turchia e l’Italia, sebbene di lunga data, negli ultimi anni si sono intensificate, in particolare sul versante economico, confermando l’Italia come il terzo partner commerciale con più di 1300 le imprese che operano sul territorio turco. Nondimeno, a partire dagli anni ’90 e dai negoziati di ingresso nell’Unione Europea, la Turchia riscuote un crescente e diversificato interesse a livello internazionale. La sua posizione singolare nell’area mediorientale e la sua crescente importanza strategica, la complessa relazione tra laicismo e fede religiosa, i conflitti e le contraddizioni che ne agitano il tessuto sociale, la vivacità del panorama culturale e della produzione cinematografica, sono soltanto alcuni degli aspetti che trovano eco e suscitano interesse in Europa e in Italia. Successivamente al conferimento del Premio Nobel per la letteratura a OrhanPamuk nel 2006, si è altresì assistito a un crescente interesse nei confronti della ricca e articolata produzione letteraria turca testimoniata dall’incremento considerevole del numero di opere (dalla narrativa alla saggistica) tradotte dal turco in italiano anche grazie al sostegno del Ministero della Cultura turco con il Tedaproject.

Attraverso lo studio della lingua secondo i più moderni metodi apprendimento e lo studio della letteratura e della cultura del paese, i nostri corsi si propongono di consentire agli studenti di ottenere una buona padronanza scritta e orale del turco e gli strumenti conoscitivi per interpretare i fenomeni socio-culturali più importanti della Turchia moderna. Le competenze e le nozioni acquisite durante il percorso di studi (capacità di interagire con i nativi in contesti formali, capacità di comprendere e interpretare un testo letterario o giornalistico) potranno essere impiegate in diversi settori quali la formazione, l’editoria, il giornalismo, l’organizzazione di eventi culturali, il turismo, l’intermediazione e la consulenza commerciale.

 
ultimo aggiornamento: 10-Mag-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina