Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
LILSI Dipartimento di Lingue, Letterature e Studi Interculturali

Presentazione

Alla fine dell’Ottocento Firenze fu la prima sede italiana ad ospitare dei corsi di nipponistica. Dopo l’interruzione di tali esperimenti, negli anni Settanta del secolo scorso l’insegnamento della lingua e cultura giapponese venne rispristinato presso questo Ateneo sotto l’egida di Fosco Maraini, studioso, scrittore, saggista e fotografo di fama internazionale il cui patrimonio librario e fotografico è ora conservato presso il Centro Asiatico del Gabinetto Vieusseux.

L’immagine del Giappone negli ultimi decenni si è profondamente modificata, mutando da paese misterioso ed esotico a uno stato moderno tecnologicamente avanzato. Sulla scia di una tradizione già caratterizzata da sintesi originalissime tra apporti esterni ed elementi autoctoni, la cultura  contemporanea del Giappone, dai romanzi di Murakami Haruki all’industria dei fumetti e dello spettacolo, rappresenta una delle punte più avanzate ed affascinanti del processo di globalizzazione in atto nei vari paesi del mondo.

Studiare la lingua e cultura giapponese permette di approfondire le matrici di fenomeni sociali culturali tanto attuali quanto radicati nella tradizione. Offre l’opportunità di misurarsi con una realtà complessa, ricca e variegata, in cui accanto al retaggio del passato, gelosamente conservato, si manifestano sviluppi tecnologici e tendenze pop tra i più innovativi del globo, e il cui impatto sull’intera area economico-culturale dell’Estremo Oriente è tutt'oggi molto significativo.

 
ultimo aggiornamento: 22-Feb-2017
Unifi Home Page

Inizio pagina