Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
LILSI Dipartimento di Lingue, Letterature e Studi Interculturali
Home page > Ricerca > Attività editoriali > Laboratorio editoriale Open Access: ricerca, formazione e produzione

Laboratorio editoriale Open Access: ricerca, formazione e produzione

 


   

 

   LABORATORIO EDITORIALE OPEN ACCESS
   Progetto Open Access di DipartimentoProgetto Pilota di Tirocinio Interno di Ateneo 

  Università degli Studi di Firenze,
Dipartimento di Lingue, Letterature e Studi Interculturali,
  Via Santa Reparata 93, 50129 Firenze

 
 Direttore: 
Beatrice Töttössy 
  Caporedattore: Arianna Antonielli

contatti: 
+39.055.2756664 (caporedattore) / +39.333.5897725 (direttore)
<laboa@lilsi.unifi.it>
 

  Coordinamento editoriale del Dipartimento
  Fabrizia Baldissera, Fiorenzo Fantaccini, Ilaria Moschini
  Donatella Pallotti, Ernestina Pellegrini, Beatrice Töttössy


  Prodotti della Ricerca
  Collana: Biblioteca di Studi di Filologia Moderna
(approvata da FUP nel 2004, Editoriale del 2006)
  Riviste scientifiche: JEMSLEA, QULSOSIJIS (DOAJ, ERIH PLUS)
  Quaderni di JEMS, LEA, SIJIS 

L
e
 proposte di pubblicazione di monografie vanno inviate ai membri del Coordinamento editoriale (ai loro indirizzi istituzionali) e al direttore della Collana (al suo indirizzo di funzione: laboa@lilsi.unifi.it) che ne redigono un parere, preventivo alla valutazione dei referees anonimi e alla delibera del Consiglio di Dipartimento in merito all'inclusione delle proposte selezionate nell'annuale programmazione editoriale.
Le proposte che riguardano le riviste del Dipartimento vanno indirizzate ai direttori scientifici delle stesse.


LABOA
  in collaborazione con il Coordinamento editoriale del Dipartimento LILSI
  promuove il Movimento per l'accesso aperto alla letteratura scientifica, svolge attività di ricerca inerente la letterarietà nel digitale, offre servizi di orientamento e di formazione principalmente nell'ambito di 'tirocini curriculari',
    promuove sperimentazione nel campo della comunicazione scientifica e culturale, realizza editing e impaginazione di volumi e riviste, provvede alla creazione e gestione di ambienti e siti scientifici e scientifico-didattici. 


  LABOA aderisce a
  BOAI (dal 2004), OAPEN (dal 2011), Associazione Scienza Aperta (AISA, dal 2015)
  ai Laboratori di Ricerca e di prova della Regione Toscana (DR 5155 28/10/2015)
  ai Distretto tecnologico n. 11 "Smart City-Turismo-Beni culturali (DR 29/4/2016).
In particolare LabOA aderisce con pieno rigore alla "Policy per l'accesso aperto alla letteratura scientifica" dell'Ateneo Fiorentino e alla "Publication Ethics and Publication Malpractice Statement" della Firenze University Press. 
 

 

  




   



 

 

Il Coordinamento editoriale è organo eletto dal Consiglio del Dipartimento LILSI con funzione consultiva sulla programmazione delle attività editoriali del Dipartimento (Regolamento 2013, art. 23).

Il Dipartimento e la Firenze University Press collaborano sulla base di un Protocollo d'intesa e di una Convenzione editoriale stipulati nel 2006 e aggiornati e integrati nel 2009 e nel 2015.

Il Laboratorio editoriale open access è sede di tirocinio curriculare. Gli interessati possono fare richiesta tramite la pagina dedicata del sito web di ateneo (Servizio Sta@ge). Per ulteriori informazioni scrivere a LabOA (laboa[at]lilsi.unifi.it).
LabOA ospita tirocinanti anche nell'ambito dell'Erasmus Traineeship e di altre tipologie di accordi internazionali.  

Le attività di ricerca, formazione e produzione, svolte da "BSFM: Collana, Riviste e Laboratorio", sono finalizzate a promuovere il Progetto Open Access del Dipartimento e a sviluppare la cultura digitale in termini interdisciplinari e plurilingui.
Le proposte del Comitato scientifico della collana BSFM si estendono alla collana FUP Strumenti per la didattica e la ricerca
Il Comitato delle Riviste, con quattro testate (JEMS, LEA, SIJIS, fascicoli annuali e quaderni, e QULSO, rivista interdipartimentale LILSI-DILEF), è impegnato nella migliore definizione della comunicazione scientifica digitale d'area umanistica e nella creazione di reti internazionali d'area.
Il Progetto Open Access prevede la sistematica sperimentazione, in LABOA, di nuovi mezzi, strumenti e ambienti della comunicazione umanistica nel digitale, e la costante attenzione alla formazione degli Studenti e all'autoformazione dei Docenti. LABOA collabora con l'Osservatorio di Ricerca del Dipartimento.

 

Creative Commons License Questo sito web e tutte le opere di BSFM in edizione digitale open access con print on demand, sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons "Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International (CC BY-NC-ND 4.0)"

LABOA-missione
L'adozione delle licenze Creative Commons è strettamente connessa con la ricerca che il Laboratorio editoriale Open Access, nell'ambito del Progetto Open Access di Dipartimento, dedica al collegamento degli studi linguistico-letterari con l'informatica e con l'editoria on-line open access multilingue e multimediale, garantendo una progressiva integrazione degli studi d'area con la Digital Humanities.

 

VOLUMI E RIVISTE PUBBLICATI E IN PREPARAZIONE NEL 2018:

  • Riccardo Bruscagli and Luca Degl’Innocenti (eds.), Journal of Early Modern Studies, 7-2018. 
  • S. Stöckle, Mare, fiume, ruscello: acqua e musica nella cultura romantica, con una premessa di P. Collini, FUP, 2018.
  • F. Fantaccini and D. Reinisch (eds.), Studi irlandesi. A Journal of Irish Studies, 8-2018.
  • G.L. Caprili, Inquietudine spettrale: gli uccelli nella concezione poetica di Jacob Grimm, con una premessa di Lucia Borghese (in uscita)
  • L. Franco, M.R. Manzini (eds.), Quaderni di Linguistica e Studi Orientali, 4-2018 (in red.)
  • A. Deidda, Al Mine Eie. La rappresentazione del Sé e i Sonnets di Shakespeare. Journal of Early Modern Studies, Quaderni-2 (in red.)
  • D. Collini, S. Moran, M. Scintu, «NGEM» (a cura di), sotto la direzione di A. Dolfi, Lettere a Oreste Macrì. Regesti di contenuto con epistolari inediti (in red.)
  • S. Rebora, History/Histoire e Digital Humanities. La nascita della storiografia letteraria italiana fuori d’Italia (in red.)
  • F. Di Meglio, Una muchedumbre o nada. Coordenadas temáticas en la obra poética de Josefina Plá (in red.)
  • I. Both, A. Tarantino (a cura di), Cronologia della letteratura rumena moderna 1780-1914 (in red.)
  • M. Meli (a cura di), Le norme stabilite e infrante. Saggi italo-tedeschi in prospettiva linguistica, letteraria e interculturale (in red.)
  • T. Gennaro, Irishless. Samuel Beckett e la cultura europea. Studi irlandesi. A Journal of Irish Studies, Quaderni-3 (in red.)
  • D. Salvadori (a cura di), Le «interazioni forti». Per Luigi MeneghelloLingue e Letterature d'Oriente e d'Occidente, Quaderni-2 (in red.)
  • M. Vanchetti, Julian Tuwim o l'altrove. Antologia anamorfica. Lingue e Letterature d'Oriente e d'Occidente, Quaderni-3 (in red.)
  • B. Innocenti, Il piccolo Pantheon: i Grandi Autori sulla scena teatrale francese 1776-1814 (in postref.)
  • B. Tottossy (ed.), Lingue e Letterature d'Oriente e d'Occidente, 7-2018 (in ref.)
  • D. Pallotti, A. Antonielli (a cura di), Forme ed espressioni della biografia e dell’autobiografia tra cultura popolare e cultura d’élite (in ref.)
  • R. Conte (a cura di), Der Nonne von Engelthal Büchlein von der Gnaden überlast di Christine Ebner, con una premessa di L. Vezzosi. Lingue e Letterature d'Oriente e d'Occidente, Quaderni-3 (in ref.)
  • F. Fantaccini e R. Leproni, “Still Blundering into Sense”. Maria Edgeworth, her context, her legacy (in prep.)
  • S. Ballestracci, Connettivi polisemantici del tedesco e poeticità (in prep.)
  • M. Meli, Il carteggio Pannwitz-Kahler (in prep.)
  • B. Innocenti, M. Lombardi, J. Tourres (a cura di), Daniello Berlinghieri a Anna Martini. Lettere inedite dal Congresso di Vienna (in prep.)
  • O. Macrí, G. Spagnoletti, «… la nostra speranza è nel lavoro» Lettere 1941-1992, a cura di A. Giusti. Lingue e Letterature d'Oriente e d'Occidente, Quaderni-4 (in prep.)
  • B. Bronzini, L’intervista d’autore tra performance e documento storico nella seconda metà del XX secolo: Alexander Kluge, Heiner Müller, Pier Paolo Pasolini (in prep.)
  • F. Valdinoci, Scarti, tracce e frammenti: controarchivio e memoria dell'umano (in prep.)
  • S. Congregati (a cura di), Mitologia o racconti mitologici degli antichi raccolti da Karl Philipp Moritz (1ed. it. integrale, in prep.)



VOLUMI E RIVISTE PUBBLICATI NEL 2017:


VOLUMI E RIVISTE PUBBLICATI NEL 2016: 


VOLUMI E RIVISTE PUBBLICATI NEL 2015:


VOLUMI E RIVISTE PUBBLICATI NEL
2014:


VOLUMI E RIVISTE PUBBLICATI NEL
2013:


PER ULTERIORI DETTAGLI E PER I VOLUMI E FASCICOLI DI RIVISTE PUBBLICATI NEL 2006-2012 SI VEDA LA PAGINA DEL COMITATO SCIENTIFICO DI "BIBLIOTECA DI STUDI DI FILOLOGIA MODERNA" SUL SITO DELLA FIRENZE UNIVERSITY PRESS.


 

 
ultimo aggiornamento: 10-Lug-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina